The Vatican

Da est convoco un uccello rapace;
da una terra lontana, un uomo per realizzare il mio scopo.
Quello che ho detto, che realizzerò;
quello che ho pianificato, che farò.

Ricordati, o trasgressori.
Ricorda le cose antiche,
Perché io sono Dio, e non c'è altro;
Io sono Dio, e non c'è nessuno come Me,
Dichiarando la fine dall'inizio,
E dai tempi antichi cose che non sono ancora state fatte,
Dicendo: "Il mio consiglio rimarrà e farò tutto il mio piacere"

 

Per quanto riguarda ... Il regno di Dio

Conosciuto anche come

Il Vangelo è il governo al potere divinamente controllato del Regno di Dio

“Ascoltami, testardo, che sei lontano dalla giustizia:
Avvicino la mia giustizia; non è lontano e la mia salvezza non tarderà;

L'arrivo di questo Regno è stato predetto nelle Scritture da ciascuno dei miei profeti martiri
compreso e per il sangue del Signore Gesù Cristo.

Questo è un promemoria del Vangelo secondo il Messia Nostro Signore Gesù

 

Gesù non era il Vangelo, o come insegnava
Il regno di Dio,
ha dichiarato la verità di
Dio onnipotente Dio
in concomitanza con la buona notizia del
Lo scopo supremo del governo divino.
Era il messaggero dell'alleanza di Dio
non il messaggio.
Dio ha decretato che Gesù governerà tutti i paesi
con i santi al suo fianco

Beati i poveri in spirito: perché il loro è il regno dei cieli.
Beati quelli che piangono, perché saranno consolati.
Beati i mansueti, perché erediteranno la terra.
Beati coloro che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati.
Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia.
Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio.
Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati i figli di Dio.
Beati coloro che sono perseguitati per amore della giustizia: perché il loro è il regno dei cieli.
Beati voi, quando gli uomini vi insulteranno, vi perseguiteranno e diranno falsamente ogni sorta di male contro di voi, per amor mio.
Rallegrati e sii estremamente contento: poiché grande è la tua ricompensa in cielo:
poiché così perseguitati sono i profeti che erano davanti a te.
Siete il sale della terra: ma se il sale ha perso il suo sapore, con che cosa deve essere salato? d'ora in poi non serve a nulla, se non per essere scacciato e calpestato dagli uomini.
Siete la luce del mondo. Una città che si trova su una collina non può essere nascosta.
Né gli uomini accendono una candela e la mettono sotto un moggio, ma su un candelabro;
e dà luce a tutto ciò che è nella casa.
Lascia che la tua luce splenda così davanti agli uomini, affinché possano vedere le tue opere buone e glorifica il tuo Padre che è nei cieli.
Non pensare che io sia venuto per distruggere la legge o i profeti: non sono venuto per distruggere, ma per adempiere.
In verità vi dico che fino a quando il cielo e la terra non passeranno, un jot o un piccolo non passeranno in alcun modo saggio dalla legge, fino a quando tutti saranno adempiuti.
Chiunque, pertanto, infrangerà uno di questi minimi comandamenti e lo insegnerà agli uomini, così sarà chiamato il meno nel regno dei cieli: ma chiunque lo farà e insegnerà loro, lo stesso sarà chiamato grande nel regno dei cieli.
Poiché io vi dico che se non la vostra giustizia supererà la giustizia degli scribi e dei farisei, in nessun caso entrerete nel regno dei cieli.
Avete sentito dire che si diceva da loro ai vecchi tempi, non uccidere, e chiunque ucciderà sarà in pericolo di giudizio:
Ma io ti dico che chiunque sia arrabbiato con suo fratello senza una causa sarà in pericolo di giudizio; e chiunque dirà a suo fratello, Raca, sarà in pericolo del consiglio: ma chiunque dirà: Stupido, deve essere in pericolo di fuoco infernale.
Perciò, se porti il ​​tuo dono sull'altare, e lì ti ricordi che tuo fratello dovrebbe essere contro di te;
Lascia lì il tuo dono davanti all'altare e segui la tua strada; prima riconciliati con tuo fratello, poi vieni e offri il tuo dono.
Concorda rapidamente con il tuo avversario, mentre sei in mezzo a lui;
per timore che l'avversario ti consegni al giudice e che il giudice ti consegni all'ufficiale,
e sarai gettato in prigione.
In verità ti dico che non ne uscirai affatto, finché non avrai pagato il più grande peto.
Avete sentito che è stato detto da loro ai vecchi tempi, non commettere adulterio:
Ma io ti dico che chiunque guarda una donna per desiderare di averla commessa
l'adulterio con lei già nel suo cuore.
E se il tuo occhio destro ti offende, strappalo e gettalo via da te, perché è vantaggioso per te che uno dei tuoi membri perisca, e non che tutto il tuo corpo debba essere gettato all'inferno.
E se la tua destra ti offende, taglialo e gettalo via da te, perché è vantaggioso per te che uno dei tuoi membri perisca, e non che tutto il tuo corpo debba essere gettato all'inferno.
È stato detto: Chiunque metta via sua moglie, lascia che le dia la scrittura del divorzio:
Ma io ti dico che chiunque metterà via sua moglie, salvo la causa della fornicazione, la costringe a commettere adulterio: e chiunque la sposerà che è divorziato commette adulterio.
Ancora una volta, avete sentito che è stato detto da loro ai vecchi tempi, Non ti abbandonerai,
ma eseguirai al Signore i tuoi giuramenti:
Né dalla terra; perché è il suo poggiapiedi: né da Gerusalemme; perché è la città del grande re.
Ma lascia che la tua comunicazione sia, sì, sì; No, no: tutto ciò che è più di questo viene dal male.
Avete sentito che è stato detto: Occhio per occhio e dente per dente:
Ma io ti dico che non resisterai al male: ma chiunque ti colpirà sulla tua guancia destra, rivolgiti anche a lui l'altro.
E se qualcuno ti farà causa alla legge e ti toglierà il cappotto, lascia che abbia anche il tuo mantello.
E chiunque ti costringerà a percorrere un chilometro, andare con lui due.
Dagli quello che ti chiede e da lui che ti prendesse in prestito non ti allontanare.
Avete sentito che è stato detto: Ama il tuo prossimo e odi il tuo nemico.
Ma io ti dico: Ama i tuoi nemici, benedici quelli che ti maledicono, fai del bene a quelli che ti odiano e prego per quelli che malgrado tutto ti usano e ti perseguitano;

Affinché possiate essere i figli di vostro Padre che è nei cieli, perché fa sorgere il suo sole sul male e sul bene, e manda pioggia sui giusti e sugli ingiusti.
Se ami coloro che ti amano, che ricompensa hai? non fanno lo stesso i pubblicani?
E se salutate solo i vostri fratelli, cosa fate più degli altri? nemmeno i pubblicani così?
Siate dunque perfetti, così come vostro Padre che è nei cieli è perfetto.

 

E quando preghi, non essere come gli ipocriti: perché amano pregare stando in piedi nelle chiese e agli angoli delle strade, affinché possano essere visti dagli uomini. In verità vi dico che hanno la loro ricompensa.
Ma tu, quando preghi, entri nella tua camera da letto e quando hai chiuso la porta, prega tuo Padre che è in segreto; e il Padre che vede in segreto ti ricompenserà apertamente.
Ma quando preghi, non usare inutili ripetizioni, come fanno i pagani: perché pensano che debbano essere ascoltati per i loro discorsi.
Non essere come loro: perché tuo Padre sa di cosa hai bisogno prima ancora che glielo chieda.

È così che dovresti sempre pregare ...
Padre nostro che sei nei cieli,
Sia santificato il tuo nome.
Venga il tuo Regno,
La tua volontà sarà fatta sulla terra,
come è in paradiso.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano.
E perdonami il mio peccato,
mentre perdono tutti coloro che peccano contro di me.
non guidarmi nella tentazione,
ma liberami dal male:
Perché il tuo è il regno,
e il potere,
e tutta la gloria, per sempre.
Amen.

 

Non stendervi tesori sulla terra, dove la falena e la ruggine corrompono,
e dove i ladri sfondano e rubano:
Ma stenditi tesori in cielo,
dove né la falena né la ruggine corrompono e dove i ladri non sfondano né rubano:
Perché dov'è il tuo tesoro, ci sarà anche il tuo cuore.
La luce del corpo è l'occhio: se quindi il tuo occhio è singolo,
tutto il tuo corpo sarà pieno di luce.
Ma se il tuo occhio è cattivo, tutto il tuo corpo sarà pieno di oscurità.
Se dunque la luce che è in te è oscurità, quanto è grande quell'oscurità!
Nessun uomo può servire due padroni:
poiché o odierà l'uno e amerà l'altro;
altrimenti si atterrà all'uno e disprezzerà l'altro.
Non potete servire Dio e il mammone.
Perciò ti dico, non pensare alla tua vita,
cosa mangerai o cosa berrete; né ancora per il tuo corpo, cosa dovresti indossare.
La vita non è più della carne, e il corpo più del vestito?
Ecco gli uccelli del cielo: poiché non seminano, né mietono né si raccolgono in stalle;
tuttavia il tuo Padre celeste li nutre. Non siete molto meglio di loro?
E perché hai pensato ai vestiti firmati?
Considera i gigli del campo, come crescono; non lavorano, né fanno acquisti:
Eppure vi dico che anche la stessa Regina in tutta la sua gloria non era vestita come una di queste.
Pertanto, se Dio copre così tanto l'erba del campo, che oggi è, e domani viene gettato nel forno,
non ti rivestirà molto di più, o voi di poca fede?
Quindi non pensare, dicendo: Cosa dovremmo mangiare? o, cosa dovremmo bere?
o dove dovremmo essere vestiti?
(Perché dopo tutte queste cose i gentili cercano :)
poiché il tuo Padre celeste sa che hai bisogno di tutte queste cose.
Ma prima cerchi il regno di Dio,
e la sua giustizia; e tutte queste cose ti saranno aggiunte.
Non pensare quindi a domani:
perché domani penserà alle cose di se stesso.
Sufficiente fino al giorno è il suo male.

 
 

Then the Lord reached out his hand and touched my mouth and said to me, “I have put my words in your mouth.  See, today I appoint you over nations and kingdoms to uproot and tear down, to destroy and overthrow, to build and to plant.”

Jeremiah  1 v 9 - 10

Copyright 2020 www.TheAlmightyFatherGod.com 

www. TheUniversalCreator.Com

E mail; ContactUs@TheAlmightyFatherGod.com

"All Universal Rights Reserved"

In the love & name of Jesus Christ

We always recommend, you use decernment,

test the spirit, & always check out the fruits of their labor